MIlano: 10 menù per dirsi Ti amo a San Valentino

Se l’olio di oliva è il regalo perfetto per la festa degli innamorati non resta che decidere dove andare a cena.
Quale ristorante scegliere per San Valentino?
Ecco una lista dei menù più romantici di Milano un po’ per tutti i gusti e per tutte le tasche (i prezzi s’intendono a persona).

B2 Burgher € 20,00

San Valentino all’insegna della “leggerezza” con i burger cotti al vapore di B2 Burger. Si festeggia con un menù a tema e burger a forma di cuore. Per cominciare un calice di prosecco e poi rosti, crocchette al chili, burger gourmet, dolce di San Valentino. Da bere birra piccola o un’altra bevanda a scelta. Caffè compreso.
Perfetto per coppie giovani.

B2 Burger & Beer Via Monviso 13 , Milano – Tel 0236798024

Gialle&Co € 25,00

Concept d’ispirazione anglosassone che propone versioni italianissime delle baked potatoes, anche vegetariane.
Per San Valentino il menù degustazione comprende:
Flute di prosecco accompagnato da un aperitivo con un tagliere di affettati e formaggi e due mini baked in accompagnamento.
A seguire bicchiere di vino rosso e un piatto a scelta tra una baked potato o 6 piccole mini da menù. Infine il dolce, la patata “Facciamoci del Good”, con crema mascarpone e scaglie di cioccolato.

Gialle&Co – Via Volta 12, Milano – Tel 3208986870

Le Biciclette € 35,00

Una lista di cocktail intriganti come il LOVE MULE, a base di tequila, liquore al mirtillo, ginger beer e crusta con polvere di fragola, studiato apposta dai bartender del locale.
Il menù dedicato a San Valentino comprende:
Millefoglie di verdure
Risotto
Tagliata di manzo con mentuccia
Tortino al cioccolato dal cuore fondente

Le Biciclette Via Giovanni Battista Torti 2, Milano – Tel 0258104325

Dim Sum Milano dai € 30,00 ai € 45,00 con champagne (è possibile cenare alla carta)

L’elegante atmosfera orientale di Dim Sum è perfetta per San Valentino. Il raffinato ristorante cinese presenta abitualmente una gustosa selezione di ravioli in cestini di bambù.

Jiaozi di Chianina ed erba cipollina, ai ricci di mare, con verdure, con la carne, a base di anatra e vino di riso, con edamame e tartufo, ai frutti di mare e lime. Shao mai aperto di calamaro e sedano, per finire Cristallo di gambero delicatamente piccante.

Un arcobaleno di colori e un viaggio tra sapori diversi. I dim sum in quest’occasione saranno serviti su uno scintillante piatto di acciaio. In accompagnamento un calice di champagne Perrier-Jouët Blason Rosé.

Dim Sum Milano Via Nino Bixio 29, Milano MI – Tel 0229522821

ITTI&CO € 55,00

Nei pressi di Piazza Cinque Giornate, in via Morosini, una nuova apertura dedicata agli amanti del pesce. Il pescato si può gustare al bancone o al piatto. Un locale dall’atmosfera estiva e spensierata, perfetto se a San Valentino desiderate sentirvi come in vacanza.

– Ostrica Jardin de Tatihou con aceto ai lamponi e pane nero tostato
– Triglia di scoglio in panure di pomodoro e peperoncino su vellutata di bufala
– Insalatina di gamberi alla catalana con cuori di lattuga, pomodorini, sedano e cipolla di Tropea
– Panciotti di pasta fresca con cappesante e gamberi su vellutata di barbabietola e limone candito
– Involtino di cernia e cavolo nero con un cuore fondente di cipollotto e pecorino su doppio pomodoro al lime
– Mousse al cioccolato Tainori con cremoso al passion fruit e lamponi

Pane, acqua, coperto e caffè compresi.

ITTI&CO Via Emilio Morosini 19, Milano – 026693384

Shambala € 60,00

Nuovo menù dello chef Chandana Udesh di piatti fusion, thai e vietnamiti. Uno tra i migliori ristoranti etnici dall’atmosfera unica e con una costante attenzione alla clientela, in cucina così come in sala. Pietanze in grado di conquistare i palati gourmet più raffinati. Quale migliore occasione di San Valentino per provare una location che vanta quasi vent’anni di storia.

Mix di entrate:
– Sashimi di tonno scottato con semi di coriandolo e pepe rosa servito con salsa di tamarindo
– Sashimi di salmone scottato con semi di coriandolo e pepe rosa servito con salsa wasabi, pomodoro e carote.
– Spiedini di pollo marinati al curry, accompagnati da insalata verde e salsa di latte di cocco e arachidi.
– Cha Gio, involtini ripieni di polpa di granchio serviti con lattuga, coriandolo, menta fresca e salsa di tamarindo.
– Po Piah Sod , sushi vietnamita in carta di riso ripieno di mango, carota, cetriolo, salmone, servito con salsa agrodolce di miele e zenzero.
– Gai Hor Bai Toey, fagottini di pollo fritti marinati agli aromi in foglie di pandani serviti con salsa di soia dolce e sesamo.
– Rosa di salmone, filetto di salmone al vapore servito con purè di ananas aromatizzato al galanga, pepe rosa e menta fresca.
– Nuea Saparod, fettine di filetto mignon saltate con ananas, funghi shitake, broccoli in salsa di soja cremosa profumate da sakè di zenzero.
– Dolci monoporzione della casa accompagnati da un liquore giapponese.

Bottiglia ogni due persone a scelta tra: Prosecco di Valdobbiadene, Rosso La Segreta, Chardonnay Tomaresca. Acqua e caffè inclusi.

Shambala Via Giuseppe Ripamonti 337, Milano – Tel 025520194

Terrazza Triennale – Osteria con Vista da € 75,00

San Valentino all’insegna delle emozioni grazie al fascino delle luci notturne sullo skyline milanese. Gli chef Stefano Cerveni e Matteo Ferrario mettono la ciliegina sulla torta proponendo un doppio menù ricco di suggestioni. Di terra o di mare, dalle ostriche all’astice, dai gamberi al polpo oppure manzo e tartufo. Con o senza abbinamento vini.

€ 75,00 – acqua e caffè inclusi

€ 100,00 – con degustazione di vini inclusa

Osteria con vista Via Emilio Alemagna 6, Milano – Tel 0236644340

TOP CARNE – The Outstanding Place € 75,00

Un vero e proprio paradiso per gli amanti della carne, il ristorante sospeso che affaccia su Piazzale Lotto è l’ex Picanha’s, storica churrascaria di Milano. L’atmosfera elegante e curata, così come la cucina, rendono Top Carne il posto perfetto per gli innamorati. Il menù è curato dallo chef Fabio Baldassarre che, tra griglie e fornelli, delizia il palato dei commensali utilizzando solo tagli pregiati provenienti dai migliori allevamenti mondiali, tra cui il Marango.

Il vino è selezionato tra le migliori etichette dal sommelier Minh Vaccarini.

Flute di prosecco e aperitivo salato di benvenuto.

– Tartare con avocado per lei
– Tartare con funghi per lui
– Picanha scottato con insalata di mango e noci
– Spuma di patate viola con verdure e pancetta croccante
– Rib eye
– Beef ribs Top_carne
– Picanha
– Arrosticini di agnello
– Verdure alla griglia
– Purè di patate con burro d’alpeggio

Dolci creati dallo chef.
Sono compresi coperto, acqua e caffè. Esclusi vini e bevande.

TOP CARNE P.le Lotto 14, Milano – Tel 0239214408

NISHIKI Andrea Mariani – A13Studio ©

Nishiki (menù alla carta)

Tra i ristoranti asiatici più buoni che abbia mai provato, Nishiki è il ristorante perfetto non solo a San Valentino. I dettagli retrò e l’eleganza vintage mi hanno conquistata, così come la cucina naturalmente.

Xiaobo ed Alessandra, squisiti padroni di casa, hanno presentato i nuovi piatti del menù appena un mese fa. Piatti frutto di ricerca continua e desiderio di ulteriore raffinatezza.

Accostamenti inediti, sperimentazione, cura nel servizio ed estetica sono le caratteristiche distintive di questo locale situato in fondo a C.so Lodi. L’ambiente è avvolgente, divani e poltroncine sono perfetti per trascorrere una serata all’insegna dell’amore, ma lo sono ancor di più le 6 salette privè indipendenti in cui potrete mangiare senza scarpe seduti su comodi cuscini.

Il menù è alla carta. Alcuni esempi:

– King crab, condito con crema di avocado, kizami wasabi e granella di pistacchio
– Toro New Style, capesante avvolte con carpaccio di toro (ventresca di tonno) gamberi rossi di Mazara del Vallo, ikura, katsuobushi e scaglie di tartufo. Da gustare in un sol boccone.
– Julienne di calamaro, preparata con uovo di quaglia e caviale di storione, servita nel brodo dashi, salsa di soia ed aceto di riso.
– Trancio di salmone al fumo nel legno di quercia, accompagnato da fettine di avocado, tartufo nero, sale nero di Cipro e ikura.

I dolci sono della pastry chef Sonia Latorre Ruiz della pasticceria Dolcelino.
La carta dei vini è frutto di un’accurata selezione ed è in continuo sviluppo grazie al nuovo sommelier Flavio Paronin.

Nishiki Corso Lodi 70, Milano – Tel 0287393828

KItchen Society € 85,00

Kitchen Society è in un vicolo, una traversa di Via Piero della Francesca a Milano, uno svantaggio che diventa un punto di forza perché, in via Girolamo Chizzolini 2, mi è sembrato di essere in un’altra Milano anzi, non mi è sembrato affatto di essere in città ma in un posto più intimo, come in vacanza. Lo Chef Alex Seveso vi guiderà in un’esperienza indimenticabile alla scoperta di sapori nipponici dall’anima italiana.Non il classico sushi a cui siamo stati (purtroppo) abituati negli ultimi anni, ma ingredienti di qualità combinati magistralmente e valorizzati dalla tecnica della cucina del Sol Levante. Kitchen Society è il locale perfetto per trascorrere una serata romantica. Dimenticatevi il sushi come ve l’hanno raccontato fin’ora.

– Tapas di patanegra con calice di Bellavista rosè
– Carpaccio di ricciola in salsa fusion
– Polpo salad, con avocado, cavolo cappuccio, acciughe e paprika dolce
– Nigiri rocher, gamberoni braciati alla fiamma con granella e crema di pistacchio
– Gamberi rossi marinati su purea di carote al basilico e zenzero
– Tartare di salmone affumicato con spuma di ricotta al limone e briciole di pane ai semi di lino
– Tonno in salsa Alex
– Dessert Valentino

Kitchen Society Via Gerolamo Chizzolini 2 (angolo Piero della Francesca) Milano – Tel 3406763939

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *