CARBONARA DAY: la ricetta della carbonara vegana

Con Acqua e Farina, il progetto di Foodiary sulla pasta fresca, mi sono messa in testa di portare avanti la tradizione preparando un formato di pasta diversa a settimana.
In cucina però, pur restando fedele a certi canoni, mi piace sperimentare.

Ecco perché ho deciso che nella giornata dedicata alla carbonara, il #CarbonaraDay,vado ad assaggiare la versione veg di RosebyMary, bistrò dall’anima green dedicato alla cucina naturale a Milano.

Venerdì 5 e Sabato 6 Aprile infatti, RosebyMary celebra questo grande classico della cucina italiana con una variante originale e contemporanea. La ricetta, nata da un’idea della chef Serena Bivona, potrebbe essere oggetto di discussione, in particolare per i puristi del cibo o per i  fedelissimi della versione classica. Ma lo scopo del #CarbonaraDay è, al contrario, quello di unire gli appassionati di tutto il mondo.

La ricetta della carbonara di RosebyMary è un’alternativa leggera e raffinata, in cui il guanciale lascia spazio al tofu affumicato e le uova vengono sostituite da panna e curcuma, spezia perfetta per ottenere il tipico colore giallo di questo piatto.

La carbonara vegana verrà proposta a pranzo da RosebyMary, nei 3 bistrò di via Cesare Battisti 1 – Via San Prospero 4 – Piazzale Cadorna 14, sia venerdì 5 aprile che sabato 6 aprile.

Ma come preparare la carbonara vegana a casa? Ecco la ricetta per realizzarla, con i consigli della chef Bivona.

LA RICETTA DELLA CARBONARA VEGANA

Ingredienti per 4 persone

Paprika affumicata un pizzico
Tofu affumicato 250 gr
Panna vegetale (riso o soia) 150 ml
Scalogno 1 piccolo
Pepe
Sale
Olio extravergine di oliva
Curcuma 1 cucchiaino scarso
Spaghetti senza glutine 210 gr

PROCEDIMENTO Far bollire in abbondante acqua salata la pasta per il tempo segnato sulla confezione.
Per il condimento, mettere in una padella l’olio e scalogno tritato e far imbiondire con un pizzico di sale; aggiungere il tofu a cubetti e far saltare il tutto in padella.

Dopo 4-5 minuti aggiungere il pepe e un altro pizzico di sale e continuare la cottura. Dopo circa 4 minuti aggiungere la paprika affumicata, facendo cuocere per un altro paio di minuti, e spegnere il fuoco.
A parte, unire la panna vegetale con un filo d’olio, una presa di sale e la curcuma, e mischiare tutto con una forchetta. Se la panna risulta particolarmente densa, aggiungere acqua.

Scolare la pasta. Aggiungere il preparato di tofu e a filo versare la crema a base di panna vegetale. A piacere aggiungere olio e sale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *