ACQUA E FARINA: partecipa al concorso ricette in miniatura

Acqua e farina continua, porto avanti la tradizione preparando un formato di pasta fresca diverso ogni volta. Sono numerose le tipologie che troviamo a imbandire le nostre tavole, quasi tutte di origine casalinga e di lavorazione manuale. Ogni regione ha la sua, ciascuna con la propria storia.

Una tradizione che deve andare avanti, tramandarsi di generazione in generazione, che si può imparare con una buona dose di passione e volontà, preparare la pasta fresca è un’arte alla portata di tutti.

Solo due ingredienti, massimo tre per la pasta all’uovo, e pochi strumenti per preparare gustose ricette che fanno grande la cucina italiana nel mondo.

LEGGI ANCHE Acqua e farina: differenze tra cavatelli, orecchiette e strascinati

Io ho imparato quando ero ancora bambina, osservando la nonna e poi la mamma e la zia, osservando soltanto. Va da sé, potete imparare anche voi.

Con Acqua e Farina partecipo al concorso ideato da ITALIA IN MINIATURA denominato appunto “Ricette in miniatura”.

Il parco tematico riminese di Costa Edutainment ha lanciato questa iniziativa dove tutti possono partecipare o votare, registrandosi sul sito di RICETTE IN MINIATURA.

E voterò anch’io, insieme ad altri 6 giudici foodblogger provenienti da diverse parti d’Italia.

Inoltre sul sito del concorso troverete le nostre ricette, compresa la mia, perché si sa, è sempre bene dare il buon esempio.

Per maggiori informazioni su come partecipare, per scoprire la mia ricetta e i premi finali segui il link RICETTE IN MINIATURA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *